mercoledì 18 maggio 2016

Google Allo Sfida WhatsApp e Telegram - In Arrivo La Nuova Applicazione Di Messaggistica Istantanea Di Google

Nel corso del Google I/O, è stata annunciata Allo, una nuova applicazione di messaggistica istantanea e potrebbe realmente diventare una rivale delle blasonate app come whatsapp e telegram.

Allo come le app "colleghe"  è connessa al numero di telefono dell’utente ed al proprio account Google , ma a differenza delle rivali  offre una maggiore possibilità di espressione rispetto ad altre applicazioni . Allo integra un assistente in grado di facilitare il modo di comunicare suggerendo delle risposte “intelligenti” in base al contesto della conversazione. Allo è anche in grado di riconoscere immagini ed offrire, di conseguenza, della risposte correlate. 

Al momento è stata solo presentata , ma Allo sarà disponibile entro la fine dell'estate sia su Android che su iOS.Con 

Con Allo sarà possibile disegnare sulle immagini, ingrandire o ridurre il testo facendo uno swipe con il dito.  L'integrazione dell'assistente di Google permette di migliorare le conversazioni con il passare del tempo rendendole sempre più produttive. E' anche possibile effettuare una chat direttamente con l'assistente vocale conversando in modo naturale. Tutti i messaggi sono criptati ed è anche presente una modalità "incognito" che elimina la conversazione una volta terminata.

Nessun commento:

Posta un commento

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Cerca nel blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo contattando l’autore attraverso l'apposito modulo saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.