martedì 12 dicembre 2017

Windows 10 | Trucco Per Attivare Il Surround 7.1 in Tutti i PC Aggiornati a Creators Update

Ritorniamo a parlare di windows 10 , oggi vedremo come con un piccolo trucchetto è possibile attivare il surround 7.1 in tutti i PC con Windows 10 aggiornati a Creators Update. 


Ecco la procedura per attivare Il surround 7.1

Per attivare il surround 7.1 in tutti i PC con Windows 10 aggiornati a Creators Update la prima cosa da fare è cliccare con il tasto destro sull'icona del volume posta nella barra di Windows. Noterete che si aprirà un menu, nel quale sarà presente la voce "suono spaziale", che dovrete cliccare.

Selezionata questa voce, si aprirà una nuova finestra nella quale è presente un solo menu a tendina che vi darà la possibilità di effettuare una scelta tra due opzioni. 
Per attivare il surround 7.1 in tutti i PC con Windows 10 aggiornati a Creators Update potrete scegliere se utilizzare la funzione "Windows Sonic for headphones" oppure se utilizzare la funzione "Dolby Atmos".


Nel primo caso si tratta di un sistema totalmente gratuito che è già integrato in Windows 10, mentre nel secondo sarà necessario scaricare un'app dal Marketplace di Windows che potrete utilizzare in versione di prova gratuita, ma che poi sarà necessario acquistare: il mio consiglio per attivare il surround 7.1 in tutti i PC con Windows 10 aggiornati a Creators Update è quello di attivare "Windows Sonic", per avere un risultato praticamente identico a quello di Dolby Atmos, ma non pagando assolutamente nulla.

Nessun commento:

Posta un commento

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Cerca nel blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo contattando l’autore attraverso l'apposito modulo saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.