sabato 5 maggio 2018

Windows 10 - Come recuperare spazio su hard disk dopo aver aggiornato il sistema operativo

Il nuovo aggiornamento 2018 di Windows 10 lascia per 10 giorni 10GB di file spazzatura sull'hard disk del nostro computer, ecco come eliminarli senza aspettare Hai appena aggiornato Windows 10 con April 2018 e ti sei accorto che ci sono circa 10 gigabyte di spazio occupato in più?

 Non ti preoccupare, non hai combinato alcun casino: è tutta colpa dell’aggiornamento, che ha creato dei file “di recupero” in caso di problemi con l’installazione. Fortunatamente, ci sono una serie di azioni che puoi fare per recuperare spazio sulla memoria del tuo dispositivo. Di default, Microsoft elimina automaticamente questi 10 gigabyte di file spazzatura 10 giorni dopo aver installato l’aggiornamento. Se, invece, il nostro computer è dotato di poco spazio libero sull’hard disk, potreste avere qualche problema a portare “sul groppone” tutti questi file spazzatura: un disco rigido quasi pieno, infatti, rallenta le prestazioni del sistema informatico, costringendoci così a perdere inutilmente del tempo. Nel caso doveste trovarvi in questa situazione, potrete recuperare spazio sul disco rigido eliminando manualmente i file dell’aggiornamento di Windows 10. 

Come eliminare la cartella Windows.old Come detto, Windows 10 accumula i file relativi alla vecchia versione di Windows 10 in una cartella di sistema. Il motivo di questo comportamento è presto detto: in caso di problemi con l’aggiornamento, si potrà tornare alla vecchia versione e continuare a utilizzare il PC senza grattacapi. Questi file, nello specifico, sono salvati in una cartella nota come Windows.old. Per recuperare lo spazio, però, non bisognerà eliminare la cartella così com’è, ma bisognerà utilizzare uno degli strumenti messi a disposizione da Windows 10. Si dovrà accedere alle Impostazioni del sistema operativo, cliccare su Sistema e poi scegliere Archiviazione. Qui attivate l’opzione Sensore memoria e cliccate sulla voce sottostante: “Cambia il modo in cui viene liberato spazio“. A questo punto si aprirà una nuova pagina: n ella lista delle varie opzioni andiamo a cliccare su “Eliminare le versioni Precedenti di Windows”. Se non vediamo questa opzione significa che Windows 10 le ha già eliminate in automatico. A questo punto ci basterà cliccare sulla voce in basso “Pulisci Ora” per completare il processo di pulizia. Attenzione, verranno eliminati anche i file del Cestino, verifichiamo quindi di non avere spostato lì dei documenti che possono ritornarci utili. 

Eliminare i 10GB di file spazzatura con Pulizia Disco Se il procedimento descritto in precedenza non ci piace possiamo effettuare la stessa operazione tramite lo strumento Pulizia Disco. Per trovarlo apriamo il menu Start e cerchiamo il programma, oppure andiamo direttamente sulla barra di ricerca in basso a sinistra e scriviamo Pulizia Disco. A questo punto ci verrà chiesto cosa vogliamo eliminare su una nuova scheda. Tra tutte le cartelle cerchiamo quella indicata come Installazioni precedenti di Windows. A questo punto clicchiamo su Pulizia File di Sistema e poi su OK, e il gioco è fatto

Nessun commento:

Posta un commento

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo contattando l’autore attraverso l'apposito modulo saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Web facile per tutti - Il Blog Facile e Tecnologico