Mozilla Firefox - Introdotte nuove protezioni contro il cryptomining, fingerprinting e autoplaying


Ritorniamo a parlare di sicurezza e di browser , mozilla nelle ultime ore ha annunciato che con il rilascio di Firefox 66 e 67 saranno introdotte alcune nuove funzionalità di protezione , si tratta di pratiche piuttosto comuni che i più smaliziati già conosceranno da tempo ma che finalmente il browser Firefox comincerà a bloccare. 

il team di sviluppo di Mozilla ha chiarito come funzioneranno i sistemi anti-cryptomining e anti-fingerprinting. Il primo provvederà a rilevare e bloccare il codice pubblicato nelle pagine web e utilizzato per effettuare il mining di crittomonete a spese dell'utente. Alcuni webmaster e certi individui davvero poco rispettosi degli utenti, sono soliti pubblicare sulle pagine web codice che può essere utilizzato per arricchire soggetti terzi. 


Ma non è tutto perchè Mozilla Firefox bloccherà anche i meccanismi di fingerprinting ovvero il codice usati da molti siti web per riconoscere uno stesso utente anche senza l'utilizzo dei cookie, in barba quindi alla cookie law e alle disposizioni contenute nel GDPR. Un recente studio ha dimostrato che le misure anti-fingerprinting fino ad oggi adottate non sono sufficienti: Le misure anti fingerprinting nei browser sono inutili: utenti comunque riconosciuti. Sarà quindi interessante verificare come si comporterà la versione finale di Firefox. Entrambe le novità dovrebbero debuttare con il lancio di Firefox 66 o a di Firefox 67 e saranno accessibili e attivabili cliccando sull'icona "i" a sinistra della barra degli indirizzi del browser. 

Posta un commento

0 Commenti